Piano Triennale dell'Offerta Formativa (PTOF)

Piano Triennale dell'Offerta Formativa (PTOF)

L'Istituto "Maestre Pie Filippini" si ispira ai documenti del Magistero della Chiesa, oltre che al carisma dei fondatori e seguendo le indicazioni della Riforma, promuove l'educazione dei giovani dai 3 ai 19.

Lo studente è al centro di ogni attività didattica promossa dall'Istituto con particolare attenzione al processo della crescita emotiva, relazionale e psicologica che alla costruzione della persona adulta, intesa come integrazione di culture, desideri, motivazioni e vocazioni.

La Scuola opera pertanto sia sul versante educativo che su quello piu' specifico della didattica in modo da costituire un a comunità scolastica che, facendo proprio lo spirito dela riforma, cerca di realizare:

Il benessere scolastico

  • piani di studio che mirano allo sviluppo e poteniamento delle capacità e attitudini di ciasun allievo e al conseguimento di competenze che facilitano l'inserimento con il sociale;
  • attività extracurricolari che lasciano spazio autonomo agli allievi per il dialogo e la problematizzazione personale
  • strumenti di monitoraggio, promozione e potnziamento, del metodo e dell'attività di studio.

La formazione dei docenti attraverso:

  • l'aggiornamento costante per una qualificata e efficace applicazione della riforma scolastica:
  • progetti mirati alle tecniche e modalità di costruzione di nuovi curricoli:
  • la discussione e la progettazione di esperienze didattiche che tengano conto dei nuovi saperi e delle nuove esigenze della società del domani;
  • l'aggiornamento dei contenuti delle singole discipline, dei loro approcci e delle possibili strategie.

Nella Scuola dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado la metodologia adottata dai singoli consigli di classe, sulla base delle "raccomandazioni per l'applicazione delle indicazioni nazionali" , è orientata verso una progettazione per competenze con un'articolazione delle atytività educativa e didattiche organizzate in Unità di apprendimento, attraverso cui i ragazzi potranno acquisire competenze sicure e certificate.

Si richiede per questo un lavoro di squadra costante per ciascuna classe, che sarà svolto sotto la guida  la responsabilità el coordinatore di classe all'inizio dell'anno dal capo d'istituto.

I consigli di classe della scuola secondaria superiore, incoraggiati dalle esperienze pregresse, conservano a scelta didattica che prevede la modularizazione dei curricoli disciplinari su tutto l'arco dell'anno scolastico, integrata da percorsi pluridisciplinari. L'identificazione di sequenze significative di percorsi didattici, secondo una mappa della disciplina, la loro organizazione a partire da una programmaione a blocchi, la chiarificazione di competenze da verificare a conclusione di ogni modulo sono obietivi ritenuti di grande rilevanza e sicuranente piu' efficaci per l'acquisizione e la relativa verifica delle conoscenze, competenze e capacità dei ragazzi.

La Scuola valorizza la progettualità e le competenze individuali dei singoli docenti, mettendo a loro disposizione materiale e strumenti anche digitali per una didattica sempre aggiornata e efficace. Per assicurare agli alunni una formazione di qualità.

L'attività curicolare è sostenuta da attività di progetto finalizzate a approfondire tematiche fondamentali. Privilegiando, così, la ricerca, l'approfondimento, il lavoro di gruppo e la partecipazione, per rendere l'allievo protagonista della sua formazione.

L'Istituto è dotato di: Laboratori multimediali / LIM, Biblioteca, Palestre, campo da pallavolo e da basket, campo da calcio in erba sintetica, Piscina, Auditorium, ampi spazi all'aperto immersi in un bellissimo uliveto.

 

Clicca sull'icona pdf in ROSSO per consultare il Piano dell'Offerta Formativa Triennale (PTOF)

Oppure, Clicca sull'icona pdf in VERDE per consultare gli ALLEGATI AL PTOF

1  Criteri per la valutazione del comportamento nel primo ciclo di istruzionE

2  Valutazione del profitto

Indicatori comuni per la valutazione

  Profilo dello studente e certificazione delle competenze a conclusione della scuola primaria
e della scuola secondaria di I grado

Valutazione nella Scuola Secondaria di II grado

Profilo dello studente sulla base della certificazione delle competenze a conclusione del
biennio della scuola secondaria di II grado

Criteri per la determinazione del credito scolastico nelle classi del triennio della scuola
secondaria di 2° grado

Validita’ dell’anno scolastico per la valutazione secondaria di 1° e di 2° grado.

Punteggio relativo all’esame di stato conclusivo del 2° ciclo di istruzione

10  Norme di comportamento durante i viaggi e le visite culturali

Rimani connesso!

 

Log in